Insalata di Cavoletti con Mele, Pinoli e Pecorino Romano

Dopo avervi annoiati abbondantemente con involtini vari, a suon di pasta fillo, pasta brick e carta di riso, rieccoci a parlare di leggerezza ;) Nel corso della mia dieta (eh sì perché, pausa estiva a parte, la dieta continua!) sto provando di tutto, cercando di rendere ogni mio piatto il più gustoso, per quanto meno calorico, possibile… E beh, Sigrid de Il Cavoletto è una maga in questo: riesce ad offrire ricette “sciuèsciuè”, come dice lei, ossia facili, rapide e sane, ma anche buone da leccarsi i baffi ;) Senza contare che ho trovato finalmente un’altra insalata che mi piace (non amo le fogliolone della lattuga come sapete, quindi l’affare per me si complica) e che riproporrò spesso, visto che ho apprezzato decisamente i cavoletti di Bruxelles crudi… E ho scoperto che sono pure più digeribili!
E poi, anche se il freddo è ormai arrivato e quindi il tempo delle insalate è un po’ passato, il periodo dei cavoletti è questo… Per cui, prendere o lasciare ;)
Per di più, colgo l’occasione, visto che per l’ennesima volta cito qui Sigrid, di annunciare anche a voi, miei pochi lettori, che in questi giorni è uscito “Regali Golosi”, il suo nuovo libro di ricette… Anzi, per la precisione, di preparazioni culinarie che ben si prestano ad essere impacchettate e regalate (come dice il titolo, appunto, trattasi di “regali golosi”!). Io l’ho acquistato sabato, ce l’ho qui sotto i miei occhi e… Beh, che dire, è indubbiamente un signor libro, curato al massimo e “goloso” quanto (se non di più) Il libro del Cavolo… Sono sicura che questa raccolta di  piccole leccornie appagherà il palato tanto quanto la vista :D
Tornando a noi, lasciamo da parte i cavoletti stampati e torniamo a quelli crudi: la ricetta di Sigrid, dicevo, la trovate qui; qui sotto vi propongo la mia versione dell’Insalata di Cavoletti con Mele, Pinoli e Pecorino Romano. In sostanza, ho solo cercato di rendere ancora più leggera quest’insalata non caramellando le mele ed evitando le nocciole (che comunque, Sigrid dixit, si possono benissimo omettere):

INGREDIENTI (per 4 persone)
400 gr. di cavoletti di Bruxelles
½ limone (succo)
2 mele piccole
40 gr. di pinoli
70 gr. di pecorino romano
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE
Pulite i cavoletti scartando la base e le foglie esterne (tagliando la base si staccheranno da sole le due-tre foglie più grandi) e ed affettateli a fettine sottilissime; conditeli subito con un filo d’olio, un pizzico di sale e il succo di limone. Sbucciate ed affettate le mele, sottili anch’esse, ed unitele ai cavoletti; tostate i pinoli a secco ed aggiungeteli all’insalata. Guarnite infine con il pecorino romano a scaglie, grattate un po’ di pepe, date una bella mescolata e gustate ;)

Ogni lunedì, si sa, c’è bisogno di una gran carica per ripartire… E allora, alzate il volume a palla e sfogatevi un po’ con i Black Sabbath e la loro War Pigs :D

Share on Facebook0Pin on Pinterest0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on TumblrDigg thisPrint this page
Tag:, , , ,

Comment 4 Replies

Your Information

  1. O mamma!….Mai mangiato insalata con le mele ;) ma devi essere buona!?!
    Lo faccio sicuramente!!!
    Un bacio SARA :)

    • credimi Klaudia: frutta fresca, frutta secca, verdure e formaggi stanno molto bene insieme (ovviamente, non proprio tutti con tutti)!!!
      Provala ;)
      Un bacione!! :P

  2. Ciao,
    Questa insalata è strepitosa. Anche io la lessi su cavoletto e la provai. Facile e gustosa la feci anche ad un pranzo di natale ed ebbi molto successo.
    Brava!

    • Ciao Micol, grazie del tuo commento! :D
      Eh, le ricette di Sigrid sono una garanzia, non c’è che dire! :)